#OpenAir #OpenMind
Le migliori idee vengono all’aria aperta

San Bernardino Estate 2019 è un programma di eventi, attività e incontri gratuiti per giovani, famiglie e bambini presso i Poderi del Monte, un’area verde di grande valore storico e paesaggistico alle porte della città.

Il programma rappresenta l’anima estiva e “green” del Contamination Lab, pre-incubatore di idee imprenditoriali, un progetto dalla Fondazione del Monte Faenza, all’interno del complesso degli ex-Salesiani, a favore di giovani del territorio.

Proseguendo il progetto di animazione e rigenerazione temporanea iniziato nel corso degli ultimi due anni, le attività promosse dalla Fondazione a San Bernardino stanno contribuendo a trasformare uno spazio rurale in un luogo di aggregazione, creatività ed immaginazione, orientato a principi di sperimentazione imprenditoriale, innovazione sociale e sostenibilità ambientale.

Nel corso dell’estate San Bernardino si trasformerà nuovamente in fucina di idee, ispirazioni e racconto del territorio, attraverso 3 eventi che vedranno giovani talenti locali alternarsi ad artisti emergenti nazionali, con concerti musicali e spettacoli comici, dialoghi sull’innovazione, mostre fotografiche e un design market.

La prima serata avrà luogo venerdì 21 giugno, con il concerto di Funk Shui Project & Davide Shorty (trio), che presenteranno il recente album “Terapia di gruppo”. I Funk Shui Project sono un collettivo di musicisti e produttori torinesi ora in sinergia con Davide Shorty, talento palermitano residente a Londra dall’inconfondibile voce, già salita alla ribalta nazionale durante la IX edizione di X-Factor grazie a sonorità innovative e contaminate da soul, funk e rap. In apertura incontro-intervista con Moder, talentuoso rapper ravennate sempre più noto a livello nazionale anche a seguito del recente album “8 dicembre”.

Il secondo appuntamento si terrà venerdì 26 luglio con lo spettacolo di Stand Up Comedy di David Shushan. regista di Tel Aviv negli anni ritrovatosi noto chef a Brescia, oggi comico apprezzato a livello nazionale per la capacità di offrire performance in diverse lingue dove tratta in forme originali aspetti dell’esperienza migratoria. A San Bernardino presenterà uno spettacolo intitolato “Di Dove Sei?”. In apertura laboratorio e performance di Francesco Bentini, emergente talento faentino di improvvisazione teatrale e comica.

Come ultimo appuntamento, l’intera giornata di domenica 15 settembre ospiterà un’originale vetrina di espressione e racconto della creatività del territorio, all’interno della quale si alterneranno dialoghi sull’innovazione, con esperti su temi di food innovation, imprenditoria sociale e benessere; un design market con allestimenti di varie opere e momenti di confronto con gli artisti e artigiani presenti; laboratori di filosofia dell’arte per adulti e di educazione sensoriale per i più piccoli.

Durante tutti gli eventi estivi San Bernardino ospiterà una mostra di emergenti talenti fotografici faentini. Tre diversi percorsi fotografici che affrontano e raccontano il tema del territorio, inteso sia come spazio fisico delimitato da confini, sia come spazio storico, sociale e culturale, di persone, identità e idee. La mostra e l’allestimento saranno a cura di Atelier Be e le fotografie esposte saranno di Marco Piffari, Sonia Formica e la Fototeca Manfrediana.

Durante gli eventi di San Bernardino l’offerta food & drink sarà gestita da diversi ristoratori del territorio.